Coito interrotto: spiegato in 2 minuti

coito interrotto

Tra tutte le curiosità che le persone amanti dei rapporti sessuali vorrebbero scoprire, quelle sul coito interrotto sono sicuramente tra le più interessanti. Ormai tantissimi ragazzi ma anche ragazze vogliono conoscere ogni singolo dettaglio su questo mondo, o sul coito interrotto nei giorni fertili.

Principalmente le donne vogliono dei responsi sul coito interrotto gravidanza, per capire se è sicuro poter praticare una prestazione sessuale durante quella particolare condizione. Molto spesso però si è superficiali duranti il discorso del coito interrotto, perché molte persone pensano che possa essere un’ottima alternativa al preservativo o alla pillola del giorno dopo.

Oltre a non essere così, il coito interrotto, pure essendo un metodo contraccettivo naturale, non è assolutamente sicuro, e per nessun motivo può essere considerato un sostituto dei preservativi o della pillola. In questo articolo, oltre a darti una visione molto dettagliata, cercheremo di spiegarti in che modo riuscire a prevenire dei disastri.

Questo perché a tantissime coppie è capitato di avere un bambino solo perché pensavano che il coito interrotto potesse essere un’alternativa valida. Avere un bambino probabilmente però è la cosa meno peggio che può capitarti.

Tantissime coppie sono state vittimi di virus, infezioni o malattie venere, dovute proprio al fatto di non usare contraccettivi certificati, basandosi solo sul fatto che il coito interrotto potesse ridurre le loro chance di combinare un casino. Durante il corso dell’articolo cercheremo anche di accontentare tutte le ragazze che vorrebbero notizie riguardo al coito interrotto nei giorni fertili, per la quale c’è ancora molta confusione e molti dubbi da parte di tantissime persone.

Coito interrotto

Anche se diamo per scontato che tutti gli esseri umani sappiamo che cosa sia il coito interrotto, esistono ancora moltissime persone che non hanno idea di che cosa sia questo argomento, e sopratutto non han ben chiaro il contesto quando pronunciamo la frase “coito interrotto”. 

Consiste nel rimuovere l’organo genitale maschile dall’organo genitale femminile poco prima che arrivi l’eiaculazione. Il ruolo dell’uomo in questa fase è quello di riuscire a controllare il proprio orgasmo, riuscendo così ad evitare che lo sperma si depositi dentro la vagina, rischiando così di poter mettere in cinta la prima partner.

Anche se molti pensano che il coito interrotto sia un metodo infallibile, in realtà nasconde tantissime insidie. Sopratutto se parliamo di coito interrotto nei giorni feritili, si da molto spesso per scontato che questo metodo possa sostituire il preservativo, ma in realtà non è così.

Anche se sei riuscito a tirare il tuo pene fuori dalla vagina in tempo da non eiaculare, questo non vuol dire che delle piccole parti del tuo sperma non siano già penetrate all’interno dell’organo genitale femminile. Questo perché lo sperma non fuoriesce precisamente nel momento dell’orgasmo, ma inizia già a produrre materiale spermatico poco prima di riuscire a venire.

Questo piccolo dettaglio potrebbe rovinarti la giornata, perché potresti essere convinto di essere uscito in tempo, ma la tua ragazza potrebbe rimanere lo stesso in cinta per via di queste piccole goccioline che sono fuoriuscite prima del tempo. Anche se ti sembra molto più bello fare sesso senza precauzione, ricorda che il coito interrotto nei giorni fertili non è un metodo contraccettivo che ti da una sicurezza del 100%.

coito interrotto

Coito interrotto nei giorni fertili

Capita molto spesso di sentire storie di relazioni andate male per colpa del coito interrotto. Tutte queste coppie hanno sempre pensato che il coito interrotto nei giorni fertili potesse essere la soluzione per avere un’ottima prestazione sessuale, e nello stesso tempo riuscire ad evitare una gravidanza o qualcosa di peggio.

In moltissimi casi però il guaio e successo anche riuscendo a non venire. Questo perché il coito interrotto sembra poterti difendere da ogni problematica relativa al sesso, ma in realtà non è assolutamente così (a parte se parliamo di coito interrotto gravidanza, ma anche in quel caso non saresti protetto da tutti i possibili problemi).

Anche se riuscirai a non mettere in cinta la tua ragazza, non è detto che tu riesca a non contrarre virus, infezioni o in casi molto peggiori anche delle gravissime malattie venere. Se ci tieni alla salute della tua compagna, ma sopratutto alla tua di salute, evita di usare questo metodo in tutte le occasioni.

Ricorda che anche se puoi sembrare al sicuro dalle gravidanze indesiderate, il coito interrotto nei giorni non fertili o il coito interrotto nei giorni fertili, non possono assolutamente darti la certezza che non succeda qualcosa di storto dopo il tuo rapporto sessuale.

Oltre ad essere un gesto di premura nei confronti della tua salute, capire che il coito interrotto non è una giusta soluzione è anche un grande gesto di rispetto nei confronti della tua partner, che potrebbe essere spaventata dalla situazione, senza riuscire a godersi effettivamente la prestazione sessuale dovendo pensare in continuazione al fatto che potresti rovinarle la vita o contrarre qualche infezione.

coito interrotto nei giorni fertili

Igiene intima

Molti fanatici del coito interrotto, e di tutti i metodi contraccettivi al di fuori di quelli standard, danno per scontato che mantenere un’ottima igiene intima possa essere importante per se stesso o per la propria coppia. Essere così superficiale potrebbe davvero creare molto disaggio intorno alla tua persona.

Questo perché nessuno apprezza la “non pulizia” e sapere di una persona che non ha cura per se stesso e sopratutto per la propria igiene intima, potrebbe portare un calo incredibile della tua autostima e del tuo modo di relazionarti con le persone. Anche se passi le giornate a chiederti cose sul coito interrotto nei giorni fertili, dovresti riuscire a dedicare un pò di tempo al benessere della tua persona, così da risultare sempre è comunque di ottima compagnia, senza dover creare imbarazzo o disaggio nella altre persone per via della tua mancanza di interessa per la cura personale.

Oltre ad essere un ottimo modo per fare bella figura con le ragazze ma anche con i ragazzi, dedicarsi di più a se stessi è uno dei metodi migliori per riuscire a migliorare il proprio umore personale, riuscendo così a vivere meglio le proprie giornate. Il nostro consiglio è quello di mantenere una routine per la quale riesci a fare 2 o 3 docce durante il corso di tutta la settimana.

Se sei una persona sportiva o amante dell’attività fisica, ricorda di aumentare il numero di docce per ogni volta che esegui attività fisica o sportiva, così da riuscire a presentarti nelle migliori condizioni in qualsiasi momento della vita.

coito interrotto gravidanza

Problemi di erezione

Quasi tutti i curiosi sul discorso sono intenzionati a scoprire tutto ciò che riguarda i problemi di erezione, e tutte le cause scatenanti che potrebbero seriamente rischiare di rovinare i tuoi rapporti sessuali o le tue performance con la tua partner. I problemi di erezione sono incredibilmente rari, in uomini e ragazzi di tutte le età.

Anche se c’è la convinzione che questo tipo di problema sia legato semplicemente all’avanzare dell’età, in realtà esistono tantissimi motivi legati sia a caratteristiche psicologiche, sia a problemi di salute, che potrebbero essere la causa per la quale non riesci più ad avere un’erezione. Probabilmente prima eri un’amante del coito interrotto, ma adesso non riesci più ad eseguire alcun tipo di rapporto sessuale per via dei tuoi problemi di erezione.

Le cause possono essere davvero tra le più disparate. Il tuo problema potrebbe derivare da un fattore psicologico, per la quale le tue ansie, le tue paure o semplicemente l’insicurezza ti portano a scaricare tutte queste emozioni negative sulla pratica sessuale.

La negatività psicologica molto spesso incide su questo tipo di fattori, e i problemi di erezioni sono molto comuni quando si è soggetti tendenti all’ansia. Molte di queste persone però temono di essere curati, perché provano molto timore nel dover incontrare uno psicologo.

A volte invece i problemi possono derivare da virus o infezioni, per la quale però basterà consultare il proprio medico e capire in che modo riuscire a risolvere questo grande peso. Molto spesso si opta per dei medicinali o per dei percorsi di cura improntati sul trattamento dei problemi di erezione.

coito interrotto nei giorni non fertili

Coito interrotto gravidanza

Anche le donne sono interessate a conoscere tutte le problematiche che potrebbero derivare dal coito interrotto. Ovviamente se l’interesse parte da una donna, molto spesso riguarda il coito interrotto in gravidanza o il coito interrotto nei giorni fertili.

Molte donne prestano parecchio attenzione a questo tipo di argomenti, perché è nel loro interesse conoscere in che modo poter essere sicure di non star combinando un grande guaio dopo la relazione sessuale. Molto spesso i maschi mentono alle donne ingenue, spingendole a credere che il coito interrotto sia un’ottima alternativa ai metodi contraccettivi standard come il preservativo o la pillola.

Ma quasi nella totalità dei casi, queste donne escono fuori queste situazione in modo molto negativo, o per gravidanze indesiderate o per problemi di salute legati a virus e infezioni che possono essere contratte durante il rapporto sessuale. Alcune donne sono anche curiose di sapere se il coito interrotto potrebbe danneggiare il loro stato di salute durante una gravidanza.

Questa risposta richiede una premessa, che riguarda il fatto di evitare i rapporti sessuali durante gli ultimi mesi di gravidanza, dove determinate posizioni o determinati comportamenti potrebbero danneggiare lo stato di salute della donna, ma anche quello del bambino che sta per nascere. Il coito interrotto in questo tipo di discorso potrebbe essere l’ultimo dei tuoi problemi.

Proprio come il coito interrotto nei giorni feritili, anche il coito interrotto nei giorni non fertili potrebbe non essere sicuro ed efficace, quindi anche se sei un grande amante del coito interrotto, evita di affidarti a questo tipo di soluzione.

Coito interrotto nei giorni non fertili

Come già spiegato in precedenza, anche se il coito interrotto sembra un metodo infallibile per evitare di avere una gravidanza, non è sicuramente il metodo migliori per godersi un rapporto sessuale. Questo perché il coito interrotto, o il dover pensare al coito interrotto nei giorni fertili, potrebbe rendere la prestazione sessuale molto meno avvincente, perché uno o l’altro potrebbe passare tutto il tempo a pensare di dover controllare se il coito interrotto ha funzionato o meno.

A prescindere comunque dall’efficacia del coito interrotto, il dover rimanere a pensare sempre a questo tipo di situazione potrebbe stressarti davvero molto, o stressare la tua partner. Se sei un soggetto ansioso allora probabilmente il coito interrotto non è una tecnica che può agevolare la tua condizione, e dovresti tornare all’uso di preservativi o della pillola.

Ricorda che anche se il sesso senza precauzioni ti sembra più divertente o più piacevole, ricorrere a tecniche come il coito interrotto non eviterà il fatto che tu o la tua partner possiate contrarre delle malattie sessuali o dei virus. Evita quindi di esagerare, perché il coito interrotto non riuscirà a prevenire tutte le problematiche che nascono durante il sesso o l’atto sessuale in generale.

Parla con il tuo partner è cerca di capire se il coito interrotto è una tecnica efficace (nel non provocare ansie) ma nel caso non lo fosse, cercate qualcosa di meglio per riuscire a godervi l’atto sessuale senza dover stare a pensare milioni di cose.

Le nostre conclusioni

Ora che hai un quadro completo a trecentosessanta gradi, non dovresti più avere dubbi o domande rispetto al coito interrotto. Ricorda sempre che il coito interrotto nei giorni fertili non può essere sostituito ad un metodo contraccettivo certificato, ed esagerare in questo modo potrebbe seriamente creare dei problemi per te, ma anche per la persona con la quale decidi di scambiare il rapporto sessuale.

Il coito interrotto in gravidanza invece è un metodo che potrebbe danneggiare la condizione della tua partner, non per l’eiaculazione in se, ma per il fatto che una donna in gravidanza non ha la possibilità di muoversi come una donna normale, e quindi le varie posizioni potrebbero danneggiare lei ma anche il bambino che porta in grembo. Nello stesso modo, anche se pensi che il coito interrotto nei giorni non fertili possa aiutarti ad evitare un bambino, non potrà evitare di farti contrarre delle malattie veneree o delle infezioni dovute alla prestazione sessuale non protetta.

Ora non dovresti più avere dubbi su questo argomento, ma nel caso tu voglia delle risposta più scientifiche, potresti penare di incontrare un medico, o un esperto del settore, capace di sciogliere ogni tuo dubbio sul coito interrotto, dandoti anche risposte molto più specifiche rispetto al materiale che riusciresti a trovare online.

Scopri tutti i nostri articoli sul nostro blog e sulla pagina Instagram.

 

Summary
Coito interrotto: spiegato in 2 minuti
Article Name
Coito interrotto: spiegato in 2 minuti
Description
Scopri tutte le notizie relative al coito interrotto e segui il nostro blog sempre aggiornato per leggere nuovi articoli ogni giorno
Author
Publisher Name
Virgostill
Publisher Logo

Un integratore Energetico creato con una formula naturale, usato per migliorare le proprie prestazioni da migliaia di uomini per un piacere più intenso e duraturo.