Come far allungare il pene: 1 quesito comune tra gli uomini

Come far allungare il pene

Come far allungare il pene? Una domanda che in tantissimi si pongono perchè per varie ragioni hanno maturato il desiderio di come far allungare il pene proprio. Ci sono tanti metodi molto utili ed anche molto efficaci su come far allungare il pene.

Lo si può fare in maniera naturale, utilizzando metodi per niente invasivi e anche economici, oppure si può ricorrere alla chirurgia plastica. Infine, ma non per importanza si possono anche utilizzare creme ed integratori sessuali.

Qualsiasi sia la motivazione che ti spinge ad informarti su come si fa l’allungamento del pene sei sicuramente nel posto giusto.

In questo articolo vedremo insieme una breve guida su come far allungare il pene sia naturalmente con rimedi casalinghi e fai-da-te che con l’uso di integratori sessuali o ricorrendo anche alla chirurgia plastica.

Non dovrai far altro che dedicare cinque minuti del tuo tempo per informarti bene in questi ambiti prima di prendere la tua decisione. Iniziamo.

Come fare allungare il pene

Prima di entrare nel dettaglio, è bene capire quanti metodi esistono realmente per  come far allungare il pene e quali sono le motivazioni che spingono un uomo a decidere di intervenire per come allungare il pene.

come fare allungare il pene

Il pensiero che le dimensioni del proprio pene non siano sufficienti è una costante in molti uomini ed è fonte di ansia e stress che si riversano inevitabilmente sulla propria vita sessuale. Per colpa infatti delle dimensioni del pene molti pensano di essere inadeguati a letto sviluppando alcuni disturbi come l’ansia da prestazione o l’astenia sessuale.

Nonostante si pensi il contrario le dimensioni non contano se mancano le qualità. Un rapporto sessuale soddisfacente non si basa su dimensioni sopra la media ma è fatto di tante altre doti che il partner dovrebbe avere.

Ma soprattutto per godere pienamente la propria performance sessuale è necessario avere la mente sgombra da ogni stress.

Però se per sentirti più sicuro e di conseguenza combattere l’ansia da prestazione è bene sapere come far allungare il pene

Quindi, quali sono i metodi più diffusi per come far allungare il pene?

  • falloplastica
  • estensori per il pene
  • esercizi di allungamento
  • integratori sessuali .

Come si fa l’allungamento del pene con la chirurgia

Iniziamo a vedere come far allungare il pene partendo dal metodo meno diffuso. Non tutti gli uomini che desiderano aumentare la lunghezza del proprio pene tendono a considerare come prima scelta di ricorrere alla chirurgia plastica.

come si fa l'allungamento del pene

Sull’intervento di allungamento del pene bisogna discutere sia per quanto riguarda i pro che i contro. Si tende a consigliare quest’intervento solo in casi di patologie gravi che non consentono uno sviluppo dell’organo sessuale maschile.

Stiamo parlando di casi per i quali non basta affidarsi a rimedi casalinghi perchè le dimensioni sono di gran lunga sotto la media.

L’operazione in sé non è particolarmente difficile, si svolge infatti in Day Surgery, però richiede una adeguata informazione sia da parte del paziente che da parte del medico, ed una lunga convalescenza post-intervento.

Inoltre, come qualsiasi altra operazione è necessario recarsi da uno specialista fidato che sappia esattamente dove mettere le mani. Affidarsi ad una persona qualsiasi per risparmiare o perché non ci si è informati a dovere può mettere a rischio la tua salute.

Il costo dell’operazione infine è un punto a sfavore di questo metodo su come far allungare il pene. Le operazioni di falloplastica hanno dei costi che si aggirano intorno ai 2000 e 6000 euro.

Si tratta di sostenere una spesa sostanziosa che non tutti possono permettersi ma che si rende necessaria per chi ha subito traumi gravi o patologie e che si trova adesso a soffrire per il senso di inadeguatezza o il malfunzionamento del proprio membro.

Come si svolge l’operazione di allungamento pene

Come ti ho già accennato, l’operazione chirurgica per come far allungare il pene si svolge in Day-Surgery. Nei giorni che precedono l’operazione il paziente verrà dettagliatamente informato sull’esatto svolgimento dell’intervento e dovrà presentare anche la propria storia clinica.

come fare a allungare il pene

Lo specialista infatti dovrà essere a conoscenza di eventuali patologie del paziente, di allergie a farmaci e della condizione di fumatore o no.

Inoltre, verrà chiesto al paziente di interrompere qualsiasi terapia farmacologica nei giorni immediatamente precedenti l’operazione, e di smettere di fumare almeno 24 ore prima. Infine, bisognerà presentarsi a digiuno da almeno 8 ore prima dell’intervento.

Bene, ma cosa avviene realmente durante l’intervento? Come si fa l’allungamento del pene con la chirurgia plastica?

Per aggiungere centimetri al pene con la chirurgia si può intervenire tagliando il lembo di pelle che tiene saldo il pene all’osso pubico. In questo modo la parte di pene nascosta sarà resa visibile recuperando fino a 5-6 centimetri in più.

Come far a allungare il pene con gli estensori

Gli estensori sono degli strumenti che sono stati creati proprio per aumentare la lunghezza del pene. Vediamo quindi come far allungare il pene utilizzando questi strumenti in casa propria.

come fare a allungare il pene 1

La struttura di un estensore prevede delle barre laterali regolabili che permettono di regolare la lunghezza in base alla dimensione del proprio pene. Prevede anche la presenza di un supporto per il glande situato nella parte davanti dell’estensore per supportare il pene. Infine, sono dotati di un fissatore che regola il dispositivo alla base del pene.

In generale, gli estensori devono essere utilizzati a lungo per poter rendere visibili i loro effetti, ovviamente il tempo necessario sarà stabilito dal tipo di strumento scelto e può variare da pochi minuti al giorno a mesi di utilizzo costante.

Gli estensori posizionati correttamente sul pene provocano una trazione prolungata che causerà delle micro rotture. Dopodiché sarà proprio il processo di rigenerazione dei legamenti in seguito a queste micro rotture che permetterà al pene di modificare le sue dimensioni.

Ciò che viene consigliato a chi inizia per la prima volta ad utilizzare un estensore è di non arrendersi dopo la prima settimana. Per vedere dei risultati è necessario perseverare ed avere pazienza. Sicuramente ci vorranno dei mesi prima di vedere gli effetti concreti e non sarà sempre una sensazione piacevole.

Dovrai inoltre fare attenzione a come utilizzi l’estensore per non creare fratture e lesioni dolorose che potrebbero creare effetti opposti rispetto a quelli che invece cerchi di raggiungere.

 Come fare allungare il pene con esercizi mirati

Se sottoponiamo il pene ad un allenamento continuo, proprio come qualsiasi altro muscolo ne potremo osservare la crescita. Bisogna però capire come far allungare il pene con esercizi mirati che funzionino davvero.

L’allenamento costante del pene attraverso questi esercizi non è una pratica miracolosa. Si rendono necessari tanta pazienza e costanza e soprattutto bisogna individuare quali tra le pratiche esistenti siano quelle più adatte alle proprie necessità.

Se svolti correttamente questi esercizi ti aiuteranno ad incrementare la forza del tuo pene e le sue dimensioni, bisogna solo stare attenti a non esagerare. Dopo poche settimane potrai già valutarne gli effetti.

Prima di iniziare qualsiasi esercizio ricordati di lubrificare il pene. Dovresti prediligere la vaselina o il comune olio per bambini, sono i lubrificanti consigliati per questo tipo di esercizi.

Una volta lubrificato il pene massaggialo delicatamente sia per riscaldarlo e prepararlo all’allenamento, ma anche perchè si dovrà trovare in uno stadio intermedio tra il riposo e l’erezione.

Tutti gli esercizi di questo tipo sono svolti manualmente, senza l’ausilio di particolari strumenti o di estensori. Un consiglio che mi sento di darti è quello di svolgere il tuo allenamento quotidianamente e di abbinarlo all’utilizzo di un integratore sessuale per avere effetti più evidenti e duraturi nel tempo.

Come si fa l’allungamento del pene: esercizi di Jelqing

Il metodo più utilizzato per come far allungare il pene in maniera naturale sono gli esercizi di Jelqing. Questo metodo offre una guida dettagliata su un allenamento che potrai seguire per aggiungere qualche centimetro al tuo membro senza ricorrere alla chirurgia plastica o se non hai voglia di acquistare strumenti come un estensore per il pene.

Per svolgere correttamente questi esercizi dovrai sono seguire questi piccoli passaggi:

  • riscalda il pene avvolgendolo con un asciugamano bagnato con acqua molto calda
  • una volta riscaldato lubrifica il pene e portalo ad uno stato di semi-erezione
  • forma con la mano il simbolo OK unendo indice e pollice e posiziona la mano intorno al pene facendo aderire la mano alla base vicino all’osso pubico
  • inizia l’esercizio tirando leggermente verso l’alto il pene fermandoti una volta raggiunto il glande
  • cambia mano e ricomincia l’esercizio

Il trucco per svolgere correttamente il metodo Jelqing è seguire i passaggi che ti ho elencato di seguito. Mi raccomando a non esagerare con la pressione esercitata sul pene per non creare lesioni e soprattutto non eseguire l’esercizio con il pene in erezione sempre per lo stesso motivo.

Come ti ho già accennato dovrai essere costante e eseguire l’esercizio tutti i giorni per alcuni minuti al giorno. Prima di poter vedere dei risultati dovrai essere paziente e utilizzare nel frattempo Virgostill.

Come fare allungare il pene con gli integratori sessuali

Abbiamo visto fin qui come far allungare il pene ricorrendo a metodi più o meno invasivi. Passiamo adesso a vedere come far allungare il pene con un metodo completamente naturale, il metodo meno rischioso tra tutti quelli appena elencati: gli integratori sessuali.

Gli integratori sessuali sono pillole ma non sono farmaci. Non avrai bisogno infatti di una ricetta medica per acquistarli ma sono comunque approvati dal Ministero della Salute.

Non sono farmaci perchè la loro formulazione si compone di ingredienti 100% naturali. Stiamo infatti parlando di alimenti dalle proprietà afrodisiache, piante con principi attivi benefici per la salute di tutto il corpo e infine vitamine.

Grazie agli integratori sessuali possono essere contrastati disturbi della sfera sessuale come l’impotenza, eiaculazione precoce, disturbi dell’eccitazione e astenia sessuale.

Sono disturbi che possono interessare qualsiasi tipo di persona e di qualsiasi età e possono essere conseguenza di una vita frenetica e stressante.

Per ritrovare la propria virilità e riprendere in mano la vita sessuale non puoi far altro che affidarti al miglior integratore sul mercato: Virgostill.

Virgostill per la tua salute sessuale

L’integratore sessuale Virgostill è stato studiato per combattere disturbi frequenti legati alla sfera sessuale di uomini e donne. Virgostill permetterà infatti di riprendere la propria attività sessuale senza preoccuparsi di mancanza di desiderio sessuale o scarsa erezione.

Gli ingredienti di Virgostill contengono principi attivi con effetti benefici su tutto l’organismo ma in particolare sull’organo sessuale maschile. Ma quali sono i suoi ingredienti?

Innanzitutto grazie alla Taurina, potente afrodisiaco naturale, non mancherà più l’appetito sessuale che potrà essere assecondato senza soffrire di stanchezza dopo solo pochi minuti dall’inizio della performance.

Virgostill ti permetterà di sentirti più forte e instancabile e di non rinunciare al piacere. La stanchezza verrà combattuta dalla presenza di Vitamine e Zinco all’interno della formulazione di Virgostill.

Oltre a questi ingredienti Virgostill contiene anche la Maca, una pianta erbacea medicinale. La maca è ricca di proteine e vitamine. Da sempre è considerata una pianta eccezionale per le sue proprietà, infatti, le si attribuiscono proprietà toniche, afrodisiache e proprietà favorenti la fertilità.

Grazie a Virgostill non dovrai avere paura di una scarsa erezione o di soffrire ancora di problemi di eiaculazione precoce.

Virgostill è la chiave per vivere al meglio la tua attività sessuale.

Tiriamo le somme

Bene, se sei arrivato fino a questo punto dell’articolo sicuramente non avrai più dubbi su come far allungare il pene. Abbiamo visto infatti ogni metodo a disposizione per come far allungare il pene, e ne esistono tantissimi altri, su come si fa l’allungamento del pene ricorrendo alla chirurgia plastica.

Ma prima di arrivare a prendere una decisione irreversibile e costosa come un intervento chirurgico ti ho informato su come far allungare il pene in casa propria. I metodi naturali esistenti come Virgostill sono le soluzioni più convenienti e non invasive che esistano.

Potrai infatti risolvere tanti problemi legati a diversi fattori che non ti permettevano di godere pienamente delle tue performance sessuali senza spendere una fortuna e senza perdere tempo. L’azione istantanea di Virgostill sarà visibile fin dai primi momenti.

Virgostill oltre a darti la soluzione per come far allungare il pene, ti permetterà di vivere la tua sessualità in una maniera nuova e instancabile, il senso di inadeguatezza e l’ansia da prestazione saranno soltanto un vago ricordo.

Adesso alla domanda come far allungare il pene conosci già la risposta: Virgostill! Per altri consigli su come far allungare il pene leggi sul blog

Summary
Come far allungare il pene
Article Name
Come far allungare il pene
Description
Come far allungare il pene: vediamo come fare allungare il pene, come si fa l'allungamento del pene e come fare a allungare il pene sul blog di Virgostill.
Author
Publisher Name
Virgostill
Publisher Logo

Un integratore Energetico creato con una formula naturale, usato per migliorare le proprie prestazioni da migliaia di uomini per un piacere più intenso e duraturo.