Come smettere di masturbarsi: 3 consigli utili su come fare

Come smettere di masturbarsi 1

Se per un momento ti è passata per la mente la domanda come smettere di masturbarsi? Vuol dire che hai un problema. Se pensi che le volte al giorno o alla settimana in cui ti masturbi stanno diventando troppe allora devi necessariamente trovare un modo per cambiare il tuo atteggiamento prima che diventi un’ossessione o peggio ancora una dipendenza. Ma come smettere di masturbarsi? Vediamo quindi come poter rispondere al quesito come smettere di masturbarsi.

La masturbazione è una pratica autoerotica che esiste da tantissimi anni e che non fa distinzione ne tra sesso ne tra età. Si inizia da giovani per scoprire il proprio corpo e capire come funziona il piacere e l’orgasmo e si continua anche quando si ha una vita sessuale attiva.

È una parte naturale della sessualità e dello sviluppo e non riguarda solo gli uomini ma anche le donne, anche se spesso viene ancora considerato come un tabù di cui non si dovrebbe parlare.

Nonostante ciò, se la masturbazione dovesse diventare un’ossessione potrebbe essere difficile capire come come si fa a smettere di masturbarsi e da gestire e potrebbe interferire anche con altri aspetti della vita quotidiana. A questo punto sarebbe bene sapere come smettere di masturbarsi.

Ci si potrebbe ritrovare ad avere dei problemi con le normali attività che svolgiamo, come lo studio, il lavoro o i rapporti interpersonali. In questi casi quindi è molto importante imparare a mettere un freno a questo impulso e capire come smettere di masturbarsi.

In questo articolo vediamo quindi come smettere di masturbarsi e alcuni consigli pratici per fa si che l’autoerotismo non diventi un’ossessione.

Dipendenza da masturbazione: come smettere di masturbarsi se sei una persona ossessionata

Masturbarsi in generale non fa male, anzi ha diversi aspetti che la rendono una pratica con tanti benefici sia per la salute fisica che per quella mentale. Aiuta ad essere più rilassati, più allegri, aiuta a conciliare il sonno e a combattere lo stress.

Come smettere di masturbarsi 2

Purtroppo però in alcuni casi la masturbazione può fare male e si rende necessario imparare come smettere di masturbarsi.

Nel momento in cui molte persone iniziano a vivere la masturbazione come una dipendenza allora si rischia di farla diventare anche una malattia ed è in quei casi che è necessario frenare. Allora come smettere di masturbarsi?

Gli effetti negativi, così come quelli benefici, possono essere sia fisici che mentali. Come abbiamo già detto la masturbazione eccessiva può ostacolare il normale svolgimento delle attività quotidiane e di conseguenza può subentrare la consapevolezza di aver perso tempo che si sarebbe potuto dedicare al lavoro, allo studio o agli hobbies.

In altri casi l’autoerotismo eccessivo può far disperdere energie vitali, quindi anziché sentirti riposati ci si potrebbe sentire stanchi, spossati e addirittura depressi. Questo perchè vengono accantonate anche le relazioni personali e nasce il senso di colpa con la promessa di non continuare su questa strada.

Nei casi più estremi l’eccessiva masturbazione può diventare una dipendenza e come tale può portare una persona a perdere qualsiasi contatto con gli altri, ad alienarsi, a non riuscire ad instaurare una relazione sentimentale e nel peggiore dei casi anche la perdita di tempo e la perdita del lavoro.

Spesso questo tipo di dipendenza coincide anche con la dipendenza nei confronti dell’uso di materiale erotico o pornografico che si può tranquillamente trovare online, in televisione o acquistando delle riviste.

In questi casi quindi la sessualità, che è un aspetto importante ma marginale nella vita quotidiana, prende completamente il sopravvento su altri aspetti della vita come le normali attività e le relazioni sociali.

Ecco perchè cercherò di rispondere alla domanda: come faccio a smettere di masturbarmi?

Come faccio a smettere di masturbarmi

Per frenare la dipendenza è necessario prima riconoscerla. Nel momento in cui ti renderai conto che l’autoerotismo ha preso il sopravvento nella tua vita inizierai anche a renderti conto che hai bisogno di aiuto. Già il fatto stesso che ti sei posto la domanda come faccio a smettere di masturbarmi è un gran passo in avanti.

come faccio a smettere di masturbarmi 3

L’autoerotismo è sano e naturale ma quando si hanno problemi di masturbazione compulsiva possono danneggiare la tua vita e la tua salute. Quindi è bene riconoscere questo problema e chiedere aiuto a chi ti sta vicino.

Non dovrai sentirti in imbarazzo perché è un problema che accomuna tante persone e parlarne ti farà senza dubbio sentire meglio ed è normale che tu voglia sapere come smettere di masturbarsi.

Cercare aiuto è una possibilità di comprendere da dove nasce questo problema e come risolverlo al meglio. Quindi il primo passo da fare è prendere appuntamento con uno specialista che può senz’altro aiutarti a capire ciò che ti ha portato a vivere questa situazione.

Solitamente la masturbazione compulsiva viene associata ad una forma di dipendenza dal sesso, motivo per cui uno specialista ti indirizzerà sulla strada corretta da percorrere per poter tornare alla tua vita di prima e capire come smettere di masturbarsi in modo compulsivo e tornare a farlo solo per provare piacere e benessere.

Vediamo insieme alcuni consigli pratici su come smettere di masturbarsi che possono aiutarti ad avere un rapporto più sano con l’autoerotismo.

Il primo consiglio su come smettere di masturbarsi che voglio darti è di migliorare la tua vita sociale. Se ultimamente ti sei allontanato dalle amicizie, famiglia e affetti per dedicarti a questa ossessione, prova a restare solo il meno possibile e a creare dei momenti per stare in compagnia.

Uscendo spesso e vedendo altre persone riuscirai a restare il meno possibile a casa da solo e a limitare le occasioni in cui senti il bisogno di masturbarti per colmare dei vuoti. Esci a fare una passeggiata con qualcuno o prova ad andare a studiare fuori casa. Sicuramente è un modo per limitare la masturbazione compulsiva.

Come si fa a smettere di masturbarsi

Trovare del tempo per indirizzare le tue energie verso altre attività è un ottimo metodo per allontanare la tentazione di masturbarti ogni volta che ti ritrovi a casa da solo o quando hai un secondo di noia.

come smette di masturbarsi 5

In questo modo puoi riempire le tue giornate di attività interessati e di entusiasmo per qualcosa di nuovo che sicuramente potrà distrarti dal tuo pensiero fisso. Ci sono tante cose che puoi fare durante la giornata anziché praticare autoerotismo troppe volte in un giorno.

Devi solo riscoprire ciò che ti piaceva fare come scrivere, leggere un libro, fare un disegno o suonare uno strumento musicale. In questo modo potrai anche incanalare le tue esigenze sessuali in stimoli creativi.

Potrai anche iniziare a fare attività fisica in casa o all’aperto o in palestra. È un altro ottimo modo di incanalare le tue energie verso altre attività.

Lo sport in genere tende anche a stancarti e oltre ad avere un rapporto migliore con il tuo corpo perderai poco a poco lo stimolo di masturbarti in continuazione perchè ti sentirai già stanco dopo la tua sessione di allenamento.

Per rilassarti invece ti consiglio lo yoga e la meditazione. Tutto ciò poi dev’essere accompagnato da una dieta sana ed equilibrata nella quale dovresti eliminare alcuni alimenti afrodisiaci che tendono a stimolare la libido.

Attenzione, non dovranno fare l’effetto contrario ma semplicemente dovrai ritrovare il giusto equilibrio per poter instaurare anche rapporti con altri.

L’impulso della masturbazione è irresistibile, è anche molto difficile da gestire quindi devi assicurarti di essere nel pieno nelle tue forze per poterti opporre e combatterlo. Il sonno e il riposo corretto sono un ottimo metodo per sentirti in forze e riposato, cerca quindi di dormire almeno 8 ore per notte.

Come smettere di masturbarsi in semplici parole

Per sapere come smettere di masturbarsi è necessario in alcuni casi creare un vero e proprio programma delle proprie giornate o della propria settimana in modo da evitare di masturbarsi in certi momenti della giornata. Quindi inevitabilmente bisogna avere qualcos’altro da fare.

come si fa a smettere di masturbarsi 4

Se senti la voglia di autoerotismo quando sei a letto prima di dormire o quando sei sotto la doccia devi provare a resistere alla tentazione, fare altro prima di addormentarti. A seconda delle tue abitudini devi creare un piano per capire come smettere di masturbarsi in qualunque momento della giornata.

Le distrazioni quindi sono la chiave per farlo. Un consiglio è anche quello di smettere e evitare assolutamente di guardare materiale pornografico online o leggere racconti erotici finché non trovi il tuo equilibrio con l’autoerotismo.

Uno dei motivi per cui pensi di masturbarti in maniera eccessiva può essere perchè puoi tranquillamente accedere a materiale pornografico appena ne hai voglia e questo rende tutto più semplice e veloce.

Cerca di frenarti da solo quando senti quest’impulso, e se proprio non ci riesci puoi ricorrere a dei metodi efficaci. Ad esempio puoi installare nel tuo pc o nel tuo dispositivo un blocco per il materiale pornografico. Esistono molte applicazioni sviluppate per fare ciò.

Cerca di utilizzare una password difficile da ricordare per installare il tuo blocco e conservarla in un posto in cui potrai raggiungerla quando ne avrai bisogno. Devi sempre essere tu il primo che resiste alle tentazioni.

Dovrai essere paziente con te stesso e costante. Dovrai evitare di cadere in tentazione troppo spesso se vuoi sbarazzarti di questa ossessione e tornare ad avere una vita sociale e relazioni sessuali sane sia con te stesso che con altre persone.

Altri consigli utili per smettere di masturbarsi 

Come già detto dovrai essere costante nel tempo e cercare di concentrarti su altri aspetti della vita. Sarà normale avere qualche ricaduta anche nonostante tutti gli sforzi. Ciò che non devi fare mai è smettere di credere in te stesso e scoraggiarti.

Pensa che l’astensione a volte migliora anche le prestazioni sessuali. Questo perchè, evitando di masturbarti troppo spesso avrai più energie, potrai eccitarti più facilmente e più a lungo e quando hai delle esperienze sessuali con altre persone proverai più piacere ed un orgasmo più intenso.

Stai attento però anche a non creare l’effetto contrario, neanche disabituarsi completamente al sesso va bene perchè una vita sessuale attiva apporta tanti benefici sia alla salute del nostro corpo che alla salute della nostra mente.

I livelli ormonali in circolo nel tuo organismo sono importantissimi anche per prevenire malattie come il cancro alla prostata, quindi è bene tenerli sotto controllo e non eccedere nell’autoerotismo. Quindi dovrai trovare la frequenza che va bene per te e l’equilibrio che ti permettere di bilanciare tutto nella vita quotidiana.

Per imparare come smettere di masturbarsi ti consiglio di iniziare a piccoli passi. Stabilisci degli obiettivi che dovrai raggiungere e incoraggia te stesso a rispettarli.

Potrai ad esempio iniziare evitando di toccarti per almeno due o tre giorni consecutivi e poi provare a resistere più a lungo poco a poco in modo da capire se hai superato o no questa ossessione.

Come ho già detto è molto importante anche incanalare le energie verso altre attività che possano aiutarti a sentirti più stanco durante la giornata ed avere meno voglia di dedicare e spendere altre energie per la masturbazione.

Sarà più semplice imparare come smettere di masturbarsi se si ha già una relazione con un’altra persona. Il partner potrà senza dubbio darti una mano passando del tempo insieme, trovando attività comuni e gestendo le tue energie sessuali in coppia anziché da solo.

Conclusioni: come smettere di masturbarsi

Capire quando l’autoerotismo diventa un’ossessione e capire come smettere di masturbarsi è difficile ma non impossibile. Si tratta di avere molta forza di volontà e di iniziare ammettendo con se stessi che si sta affrontando un problema e che dev’essere risolto.

Come abbiamo già accennato prima, se non ti bastano gli sforzi che fai da solo o con il tuo partner allora dovrai rivolgerti ad uno specialista che potrà aiutarti a trovare la forza e la motivazione che ti mancano per superare questa dipendenza.

Non sentirti solo perché non lo sei, ci sono tante persone nella tua stessa situazione. Dal momento che nella vita nulla è impossibile rimboccati le maniche e inizia a capire qual è il miglior metodo per capire come faccio a smettere di masturbarmi se per te è diventato una dipendenza.

Se cerchi un integratore sessuale naturale scegli Virgostill. Si può acquistare senza ricetta medica ed è un integratore naturale per migliorare le prestazioni sessuali. Virgostill è il tuo partner di fiducia per un rapporto sessuale duraturo e piacevole. Adesso che hai capito come smettere di masturbarsi puoi provare a cambiare e migliorare la tua sfera sessuale.

Scopri tutti i nostri articoli sul nostro Blog e sulla pagina Facebook.

Summary
Come smettere di masturbarsi: 3 consigli utili su come fare
Article Name
Come smettere di masturbarsi: 3 consigli utili su come fare
Description
Se per un momento ti è passata per la mente la domanda come smettere di masturbarsi? Vuol dire che hai un problema.
Author
Publisher Name
Virgostill
Publisher Logo

Un integratore Energetico creato con una formula naturale, usato per migliorare le proprie prestazioni da migliaia di uomini per un piacere più intenso e duraturo.