Macchia nera sul pene: cause e sintomi spiegati in 10 minuti

macchia nera sul pene 1

Una macchia nera sul pene può essere il segnale di una condizione patologica, ma non è detto che sia necessariamente sempre così, in ogni caso a volte la presenza di macchie sul pene sono semplicemente una manifestazione di natura lieve transitoria e non patologica.

Non si sente parlare spesso di questo disturbo, benché sia molto diffuso, ma gli uomini evitano di parlarne, e anche di chiedere un parere al proprio medico di base. Un atteggiamento molto sbagliato nei confronti di un punto nero sul pene. 

I punti neri sul pene, ma anche un solo punto nero sul pene possono essere il segnale di uno stato di salute in qualche modo compromesso. E’ bene con calma e lucidità affrontare il problema. Le macchie nere sul pene possono manifestarsi in soggetti di ogni età ovviamente si parla di fasce di età che vanno dall’adolescenza in su. Soprattutto per via della masturbazione ricorrente.

Professionalmente parlando ovvero citando una classificazione medica specifica le macchie nere sul pene possono essere semplicemente un’alterazione temporanea della pelle che può essere provocata da diversi fattori di natura non grave e non patologica.

Come ad esempio l’utilizzo spropositato di detergenti intimi troppo aggressivi o nel caso di episodi di masturbazione eccessivamente energici e prolungati. Un’altra causa molto diffusa di macchie nere sul pene sono la sifilide, la scabbia, o l’herpes genitale.

In questo caso dobbiamo parlare assolutamente di patologie ovvero di disturbi che richiedono un intervento e delle cure di carattere medico, le macchie nere sul pene possono presentarsi con aspetti completamente differenti. Ma essere caratterizzate sempre dal colore scuro.

Macchia nera sul pene: cosa è giusto fare

Le tipologie di punti neri sul pene sono diverse, vi sono chiazze abbastanza pianeggianti molto scure dall’inquietante colore del carbone oppure si possono manifestare in forma di papule o vesciche.

macchia nera sul pene 2

Le papule sono delle lesioni della pelle, sono palpabili e non producono nessun tipo di secrezione organica, né liquidi né sangue. A differenza delle vescicole che invece possono riempirsi di liquido o di pus. La macchia nera sul pene ha un aspetto differente a seconda di quale è stata la causa che l’ha provocata.

Infatti l’origine della macchia è l’informazione necessaria da riscontrare in tempi brevi poiché su questo dettaglio dovrà poi in seguito svilupparsi il trattamento più adeguato di carattere medicale. Non è consigliabile acquistare medicine o pomate senza il parere di un medico, mentre invece sono consigliati integratori e prodotti naturali, oltre a una modifica delle abitudini quotidiane.

Quindi possiamo riassumere questa prima parte del nostro discorso dicendo che le macchie nere sul pene possono essere di natura poco preoccupante, causate da abitudini errate e raramente possono essere collegate a condizioni patologiche di una certa rilevanza o gravità.   

In questi casi, come abbiamo già detto, occorre intervenire in modo tempestivo con  terapie farmacologiche appropriate, basandosi sull’accertamento del fattore scatenante. Dobbiamo annotare questi diversi aspetti della macchia nera sul pene.

Macchie nere e punti nere sul pene: cosa sono?

Quindi come abbiamo già detto possono essere delle macchie irregolari, assolutamente piatte, visibili sulla pelle dell’organo sessuale. Macchie sul pene visibili semplicemente per la loro colorazione scura. cioè molto più scura rispetto al colore naturale dell’epidermide. 

macchie nere sul pene 3

Diversamente la macchia nera sul pene può essere caratterizzata da una vera e propria vescica ripiena di secrezioni. Generalmente queste vesciche dopo alcuni giorni scoppiano e si svuotano da sole, assumendo in seguito un aspetto alquanto squamoso ma di tonno rosso anziché nero.

Le macchie nere sul pene possono essere anche singole o multiple, con una consistenza molto dura. Oppure essere ulcerazioni morbide, palpabili, ripiene di liquido chiaro o di pus. Simili quindi a noduli talvolta non soltanto scuri ma anche rossi. 

Un altro aspetto del problema possono essere delle macchie sul pene frutto di una modificazioni della pelle in rilievo e palpabili. Ma che non contengono assolutamente nessun tipo di liquido. Altri tipi di macchie nere sull’ organo sessuale maschile possono essere di natura liscia, lucida e rossa, anziché nera.

La localizzazione preferenziale delle macchie nere sul pene possono essere: il glande, la corona e il prepuzio. Ovvero nella parte alta dell’organo maschile e mai nella parte della radice. Cioè quella subito sotto al pube; in fatto di cause come abbiamo detto, possono essere di natura grave e di natura non preoccupante, i fattori possono dare origine a una serie di sintomi diversificati.

Valutando più dettagliatamente le varie cause possiamo risalire alla gravità del fenomeno proprio attraverso i sintomi stessi. Sintomi dati dai punti neri sul pene.

Macchie nere sul pene provocate da masturbazione vigorosa

Ad esempio le macchie nere sul pene provocate da masturbazione vigorosa e prolungata scompaiono in modo spontaneo e in breve tempo, a volte dopo qualche ora a volte dopo qualche giorno.

Punti neri sul pene 4

La cosa che conta in questo caso è lasciar riposare l’organo sessuale. Quindi il problema di punto nero sul pene rientra in maniera veloce senza ricorrere a un intervento di carattere farmacologico.

Nel caso di infiammazione da masturbazione troppo energica le macchie sono generalmente chiazze inizialmente di colore rosso e in seguito di colore scuro, tendente al nero. Macchie o punti neri sul pene che spariranno da soli.

Un’altra causa scatenante di macchie sull’organo sessuale maschile sono i detergenti intimi, spesso si acquistano senza troppa attenzione prodotti che risultano essere troppo aggressivi o acidi per le parti intime che sono estremamente delicate.  

Questi prodotti possono causare la comparsa di macchie nere sul pene ma anche questa condizione è transitoria e risolvibile in tempi brevi l’importante è cambiare prodotto e dedicarsi all’igiene intima in maniera più delicata.

Per contraddizione anche la scarsa igiene intima potrebbe essere un’abitudine che porta al formarsi di problemi igienico-sanitari e causare la comparsa delle macchie sul pene, ma nello specifico di macchia nera, una sola a volte o più di una di colore molto scuro, cioè nero e di dimensioni variabili.

Punto nero sul pene: quando preoccuparsi

Sulla scia del discorso di manifestazioni cutanee dobbiamo citare anche le reazioni allergiche e le irritazioni che possono essere provocate come abbiamo già detto dai prodotti per l’igiene intima, dal contatto con certi tipi di stoffa.

punto nero sul pene 5

Oppure anche per l’uso dei preservativi di lattice può portare macchie nere sul pene. Perché molte persone sono intolleranti a questa sostanza e non lo sanno. Il termine clinico di questi disturbi è dermatite da contatto. Una forma di infiammazione della pelle di natura allergica e irritativa.

Le infezioni e le infiammazioni possono essere caratterizzate da macchie nere ma anche da macchie di altro tipo e di altro colore, generalmente l’infiammazione si manifesta sempre sulla parte alta dell’organo sessuale. Se uno di questi disturbi viene trascurato può subentrare un’infezione batterica provocata in alcuni casi anche da un deficit transitorio.

Ovvero temporaneo del sistema immunitario oppure avere come radice un’infezione sessualmente trasmissibile. Le infezioni di carattere sessuale si contraggono durante uno o più rapporti sessuali con persone infette, le macchie nere sul pene possono essere inizialmente di colore rosso ma quasi sempre nel giro di qualche ora la consistenza della pelle diventa squamosa e le macchie diventano di colore nero.

Tra le infezioni o infiammazioni che provocano questa macchia nera sul pene c’è l’herpes simplex; in questo caso nel giro di qualche giorno le macchie si estenderanno anche alla regione pubica, alle gambe, alle natiche, alle mani e alla bocca, oltre che allo scroto.

Problemi dermatologici del pene

Queste macchie compaiono inizialmente sotto forma di vesciche rosse ripiene di liquido. Dopodiché una volta svuotate diventano squamose e scure. Lo stesso discorso vale per altri problemi di natura epidermica.  Come abbiamo già sottolineato altre due cause di macchie nere sul pene sono: la scabbia o la sifilide.

Inoltre ci sono molte tipologie di infezione epidermica che possono coinvolgere l’organo sessuale maschile. Il pene ha una conformazione estremamente esposta a problemi di carattere infiammatorio ed è ricoperto da una pelle molto delicata di conseguenza anche le abitudini errate di natura semplice possono provocare le macchie sul pene.

I sintomi e le complicazioni di queste infiammazioni possono però essere associate anche ad altri tipi di disagio e disturbo come ad esempio il prurito, il dolore, perdita di liquido dalle vesciche, bruciore. E soprattutto le macchie nere, che sono il tema principale del nostro discorso e che possono replicarsi anche in altre zone del corpo. In alcuni casi si manifestano anche la febbre e malessere generale.

La pelle diventa eccessivamente secca. In alcuni casi è assolutamente necessario rivolgersi al medico in altri invece sufficiente chiedere consiglio al proprio farmacista di fiducia. Un esperto provvederà a indicare un rimedio farmaceutico appropriato. In considerazione di malessere più rilevante.

Come ad esempio in caso di febbre è palese lo stato infettivo quindi va interpellato il medico che provvederà a fare una diagnosi dei punti neri sul pene.

Osservazione obiettiva della zona genitale

Dopo aver effettuato una visita e un’osservazione obiettiva della zona genitale della persona colpita. In questo modo il dottore potrà accertare la causa delle macchie nere sul pene. Generalmente i casi più semplici vengono trattati con farmaci topici ovvero da applicare sulla zona interessata.

Nei casi più problematici però vengono prescritti quasi sempre anche antibiotici antivirali e altri tipi di farmaci orali. Bisogna tenere presente che la prognosi in merito alle macchine nere sul pene dipende dalla rilevanza clinica della causa.

Quando la causa è di lieve entità anche la cura e sicuramente semplice e breve, mentre in altre situazioni effettivamente bisognerà provvedere a un trattamento più prolungato.

La macchia nera sul pene rientra nell’elenco delle malattie e dei disturbi che possono colpire l’organo genitale maschile, un elenco che comprende appunto le macchie, le infezioni, le infiammazioni, i problemi legati all’erezione, tumori, anomalie congenite, patologie del sistema immunitario, anomalie acquisite.

Ma anche la disfunzione erettile, la malattia di Peyronie, la frattura del pene e l’herpes genitale. Oltre ad altre malattie di entità più grave. Il pene è l’organo principale di tutto l’apparato genitale maschile , destinato alla procreazione con l’atto sessuale.

Inoltre il pene ha anche lo scopo di espellere l’urina, ha la sua radice nell’area pubica ed è formato dallo scroto dove sono contenuti i testicoli e dalla forma cilindrica ricoperta di pelle chiamata pene o fallo.

Questa parte della zona genitale maschile è soggetta a infiammazioni e infezioni di vario tipo come abbiamo già spiegato in precedenza, nel caso di macchie sul pene ma soprattutto di macchie nere e bene avviare degli accertamenti in tempo breve.

Comparsa della macchia nera sul pene: un segnale di allarme?

La comparsa di punti neri sul pene, o di un solo punto nero sul pene può essere collegato a cause poco importanti ma può essere anche il campanello d’allarme per malattie più gravi. È sempre preferibile non farsi autodiagnosi o trascurare il disturbo, il fai-da-te per la propria salute non è il modo migliore di affrontare un problema cosi strano come un punto nero sul pene Il punto nero sul pene o una macchia nera sul pene.

Oppure tante macchie nere sul pene e anche punti neri sul pene, non sono una cosa normale si deve sempre approfondirne le cause. Il pene, cioè quella parte dell’apparato genitale maschile è molto soggetta alle infiammazioni poiché è quasi sempre coperta degli abiti è soggetta a sfregamenti e irritazioni dovute al sudore alla scarsa igiene gli abiti troppo stretti come abbiamo già spiegato in precedenza.

I fattori che determinano infiammazioni, disturbi al pene sono la scarsa igiene intima, l’uso di prodotti detergenti troppo aggressivi, una masturbazione continua è troppo vigorosa, gli abiti eccessivamente stretti e anche il fumo di sigaretta.   Ovvero fumare fa male e provoca disturbi all’apparato genitale maschile.

Generalmente le macchie sul pene preoccupano subito chi si accorge di averne poiché il primo pensiero va sempre ad associarsi ai problemi di salute più estremi. Come i tumori o il cancro, ma questi sono casi remoti fortunatamente non sempre la macchia nera sul pene significa che ci sia in atto una neoplasia o una formazione maligna.

Chiazze sul pene che mettono a disagio

Di qualsiasi origine e natura siano le macchie sul pene, ma nello specifico una macchia nera o più macchie nere destano sicuramente preoccupazione nella persona che si accorge di avere quelle chiazze oltre che a un disagio nel corso gli incontri sessuali.

La vita intima spesso risente di questi inconvenienti a livello epidermico perché chi è colpito da questo disturbo si vergogna a mostrare le proprie parti intime macchiate delle strane chiazze di cui abbiamo parlato finora. E’ senza dubbio imbarazzante nell’intimità mostrarsi nudi con macchie cosi inquietanti sui genitali, il consiglio è di ricorrere subito al parere di un medico o di un farmacista per intervenire sulle macchie nere sul pene.

Cosa aspetti? Acquista subito l’integratore sessuale e metti il turbo al tuo rapporto sessuale. Per altri consigli leggi sul blog

Summary
Macchia nera sul pene: cause e sintomi spiegati in 10 minuti
Article Name
Macchia nera sul pene: cause e sintomi spiegati in 10 minuti
Description
Una macchia nera sul pene può essere il segnale di una condizione patologica, ma non è detto che sia necessariamente sempre così
Author
Publisher Name
Virgostill
Publisher Logo

Un integratore Energetico creato con una formula naturale, usato per migliorare le proprie prestazioni da migliaia di uomini per un piacere più intenso e duraturo.