Operazione allungamento pene: 1 intervento utile?

operazione-allungamento-pene

Tra i tanti motivi che spingono un uomo a voler allungare il proprio pene ce ne sono alcuni per cui la decisione presa è quella di ricorrere ad una vera e propria operazione allungamento pene. Senza dubbio è la maniera più efficace di aggiungere centimetri al membro sessuale non senza però qualche rischio, ma soprattutto con tante accortezze.

L’operazione allungamento pene è un vero e proprio intervento chirurgico e come tale ci si deve sempre affidare a professionisti del settore per evitare di peggiorare la situazione anziché migliorarla. Cercare di risparmiare su un’operazione allungamento pene non è mai una scelta saggia, ne va della propria salute.

Vediamo insieme in questo articolo in cosa consiste una operazione allungamento pene, quali sono i risultati, i benefici ma anche i rischi e i procedimenti che vengono seguiti per realizzarla.

Operazione allungamento pene

Innanzitutto, vediamo insieme cos’è una operazione allungamento pene. Viene anche chiamata Falloplastica e consiste in un intervento chirurgico vero e proprio per modificare la lunghezza dell’organo sessuale maschile senza perderne la funzionalità.

operazione-allungamento-pene-1

Generalmente è l’operazione allungamento pene non richiede giorni di degenza di conseguenza può avvenire in Day-Surgery ma solo su uomini fisicamente, e vedremo anche psicologicamente, sani che non hanno particolari patologie.

Il perché molti uomini ricorrano a tale operazione allungamento pene possono essere vari. Può essere una decisione presa da uomini che soffrono di un disturbo che li porta a comparare il proprio pene con quello di altri uomini, siano essi amici o in palestra negli spogliatoi, o con attori del porno.

Molto spesso ciò li porta a sentirsi inadeguati. Ciò può portare anche a una perdita del desiderio sessuale con conseguente riduzione della propria attività sessuale.

Quindi, per cercare di risolvere questo problema si rivolgono a specialisti del settore per sottoporsi ad una operazione che gli permetterà di aggiungere fino a 6 centimetri in più al loro pene.

Ti sei ritrovato in questa descrizione e vorresti saperne di più? Bene resta in questa guida e alla fine non avrai più dubbi sull’operazione allungamento pene.

Alla fine di questo articolo vedremo anche quali sono le valide alternative fai-da-te ma soprattutto naturali che esistono per aumentare di qualche centimetro la lunghezza del pene senza sottoporsi necessariamente ad una operazione allungamento pene.

Motivi per ricorrere ad una operazione chirurgica per allungare il pene

I motivi che spingono una persona a ricorrere alla chirurgia per modificare una parte del proprio corpo come ho già detto sono molteplici, e tutti validi. Questo avviene anche per l’operazione allungamento pene.

operazione per allungare pene 3

In primo luogo, la decisione può essere presa a seguito di una vera e propria malattia che ha portato il pene a restare di dimensioni ridotte (micro-pene). Si tratta di un organo sessuale con dimensioni inferiori alla media dovute a traumi, incidenti o malattie. C’è chi si accetta così com’è, e chi invece sente la necessità di intervenire per cambiare questa condizione.

Il fattore scatenante può essere anche psicologico, parliamo quindi della già citata sindrome da spogliatoio o da un senso di inadeguatezza e non accettazione del proprio corpo.

Infine, può essere un fattore puramente estetico indotto da canoni di bellezza che impongono certe qualità per sentirsi accettati. Spesso gli uomini guardando film hard si rendono conto che ci sono persone dotate di un pene con dimensioni superiori alla media, sia in lunghezza che in spessore.

Se tutto ciò pone un freno alla propria virilità, se non riesci più a condurre una vita sessuale appagante e ne risentono anche le tue erezioni e in generale la tua prestazione correre ai ripari è sempre la scelta giusta.

Una vita sessuale attiva e soddisfacente ti aiuterà anche a combattere lo stress della quotidianità e a sentirti più rilassato.

Operazione per allungare il pene, come si svolge?

Se ti sei rivolto ad un serio professionista saprai che c’è una spesa cospicua da affrontare per questa operazione allungamento pene.

operazione per allungare il pene 2

Questo però sarà sinonimo di qualità e potrai stare abbastanza tranquillo per quanto riguarda rischi e pericoli per la tua salute.

Ci sono diverse modalità utilizzate per eseguire una operazione allungamento pene, e sono destinate a diverse esigenze dei pazienti.

L’allungamento del pene si può svolgere con delle iniezioni di silicone, molto simili a quelle che vengono utilizzate negli interventi al seno. Il procedimento e il risultato saranno infatti molto simili. Verrà iniettato del silicone per aggiungere lunghezza o spessore all’organo maschile a seconda delle esigenze.

Esiste anche una seconda opzione che prevede un intervento strettamente chirurgico di incisione dei legamenti che sostengono il pene al corpo, così da renderlo più lungo.

Infine, una terza opzione viene svolta prelevando del grasso da altre parti del corpo, solitamente la coscia, e iniettarlo in zone precise del pene che ne favoriscono l’allungamento.

Di conseguenza, i materiali utilizzati in queste operazioni di allungamento del pene sono di due tipi:

  • materiali prelevati da altre zone del corpo del paziente che si sottopone all’operazione. Questo tipo di intervento presenta costi maggiori e maggiore durata dell’operazione.
  • materiali che provengono dalla moderna ingegneria tessutale.

Operazione allungamento pene: modalità di svolgimento

Ogni operazione allungamento pene si può dividere in tre fasi. La prima fase, quella di preparazione, consiste in una incisione della pelle. Si tratta di un taglio di dimensioni ridotte che rimarrà nascosto dai peli del pube una volta guarito.

operazione chirurgica allungamento pene 4

Per la seconda fase si passa ad incidere il legamento sospensore. Stiamo parlando del legamento che tiene saldo il pene alle ossa del bacino. In questo modo una parte del pene quindi è nascosta e le sue dimensioni risultano più piccole. Nel momento in cui si recide questa parte di unione sarà visibilmente possibile allungare il pene di alcuni centimetri.

Infine, per completare l’operazione, la terza fase consiste in una plastica cutanea. Dopo il taglio bisognerà infatti modellare la pelle del dorso del pene allungato.

Il motivo per cui molti uomini ricorrono alla chirurgia è dato dal fatto che i risultati di questa operazione allungamento pene sono immediatamente visibili. La lunghezza finale però sarà determinata dalla lunghezza del legamento sospensore che è stato reciso.

Cosa fare prima di un’operazione allungamento pene

Come per qualsiasi operazione chirurgica, anche per la operazione allungamento pene esiste un iter da seguire nei giorni immediatamente precedenti. Tutto ciò ti sarà senz’altro spiegato dal professionista al quale ti stai affidando. In linea generale vedremo insieme cosa avviene prima di una operazione allungamento pene e come ci si deve preparare.

Nei giorni che precedono l’operazione è necessario sottoporsi ad una visita di controllo, una visita pre-operatoria con una serie di esami come le analisi del sangue, delle urine ed un elettrocardiogramma.

Ti sarà chiesto di informare il chirurgo di eventuali allergie, e verrà accertato clinicamente se sei idoneo all’intervento oppure no.

Ovviamente sarà spiegato nel dettaglio tutto l’intervento da parte dello specialista, e sarai informato di ciò che avverrà una volta terminata l’operazione allungamento pene.

Se dovessi risultare idoneo all’intervento il passo successivo sarà quello di attendere il giorno fissato per l’operazione, seguendo delle semplici regole nei giorni immediatamente precedenti.

Ti verrà chiesto infatti, prima della operazione pe allungare pene, di interrompere qualsiasi terapia farmacologica tu stia seguendo, per non far alterare la coagulazione del sangue.

Ti sarà chiesto di smettere di fumare, se dovessi essere un fumatore, perché aumenterebbe il rischio di infezioni alle incisioni chirurgiche. E infine, dovrai presentarti a digiuno per almeno 8 ore prima dell’operazione.

Recupero dall’operazione di allungamento del pene

Come già accennato, molti specialisti confermano che non si tratta di un’operazione che richiede un lungo periodo di recupero. Potrai riprendere qualsiasi tipo di attività dopo 48 ore dall’intervento tranne quella sessuale.

Per riprendere in mano la tua attività sessuale dovrà trascorrere un periodo di almeno un mese dall’intervento. Inoltre potresti avvertire il dolore post-operazione per il quale è consigliato l’uso di comuni antidolorifici.

Questo potrebbe essere per alcuni un punto a sfavore per l’operazione chirurgica allungamento pene poiché non hanno intenzione di sospendere la propria attività sessuale, o affrontare un mese di recupero dopo l’operazione.

Rischi dell’operazione per allungare il pene

Prima di prendere una decisione così importante come un’operazione chirurgica è bene conoscerne anche i rischi.

Ovviamente non potrà essere tutto rose e fiori, e se dovessimo decidere di affrontare una operazione di allungamento pene senza informarci bene potrebbe essere rischioso per la nostra salute.

  • Affidarsi sempre ad una specialista. Come ho già detto informarsi è la chiave per il successo dell’operazione di allungamento pene. Ti consiglio quindi di svolgere una ricerca sui migliori chirurghi plastici in modo da non affidarsi alle mani sbagliate per risparmiare.
  • Cicatrice. La cicatrice è un altro rischio che si corre sottoponendosi ad un intervento di chirurgia. Molti specialisti affermano che si tratta di una cicatrice poco visibile e nascosta quasi sempre dai peli del pube. Ma cosa accade se chi ci opera non è competente? Beh, il rischio di cicatrici non guarite bene o infezioni è sempre dietro l’angolo.
  • Risparmiare. Come già detto risparmiare non è contemplato per un’operazione del genere. Sicuramente i costi da sostenere prima e dopo non saranno irrisori, ma sono indispensabili se ci si aspetta un risultato soddisfacente.
  • Operazione mal eseguita. Tutto ciò che ho appena elencato porta a quest’ultimo rischio, e cioè il rischio che l’intervento non venga eseguito come da manuale, che vengano utilizzati materiali di scarsa qualità e la formazione di lesioni importanti.

Ricorda, non affidarsi a un professionista del settore potrebbe portare all’impotenza. Cioè l’effetto contrario di ciò che avresti voluto ottenere.

Esistono alternative all’operazione allungamento pene?

La risposta è si, esistono valide alternative per allungare il pene che non prevedono un intervento chirurgico. Sto parlando degli integratori sessuali, Virgostill in particolare, che sono un metodo naturale, pratico e veloce di ottenere qualche centimetro in più sul pene senza dover operare necessariamente in sala operatoria.

Se oltre a voler allungare il pene hai problemi di stanchezza e affaticamento durante i tuoi rapporti sessuali, Virgostill è la chiave. Ti aiuterà assumendolo in maniera costante a superare la tua sensazione di inadeguatezza e a ritrovare la mascolinità e virilità che avevi un tempo.

Virgostill è utilissimo anche per contrastare l’affaticamento durante il rapporto sessuale, per aumentarne quindi la durata e per mantenere l’erezione forte per tutto il tempo necessario. Tutto questo è possibile senza dover affrontare una operazione di allungamento pene con tutti i rischi e i costi che comporta.

Vediamo nel dettaglio cos’è Virgostill e come funziona

Virgostill è quindi un integratore sessuale, una pillola con tantissime proprietà che come avrai intuito risolve problemi legati all’erezione, impotenza, eiaculazione precoce e così via.

Si può facilmente reperire sul web al sito internet dedicato e arriverà comodamente a casa tua rispettando la tua privacy. Non stiamo parlando di un farmaco, quindi non avrai bisogno di ricetta medica per acquistarlo, ma è approvato dal Ministero della salute.

La sua formulazione si compone di ingredienti 100% naturali con principi attivi studiati e combinati per migliorare la tua salute sessuale.

I vantaggi di Virgostill

Sono tantissimi i motivi per i quali dovresti affidarti a Virgostill. Primo fra tutti la sua azione istantanea. A differenza di tanti altri metodi naturali che promettono miracoli, Virgostill promette un’esperienza reale e certificata anche dalle numerose recensioni positive di clienti soddisfatti.

Se assunto con regolarità i suoi effetti saranno visibili fin da subito. Inoltre, ti aiuterà ad avere una erezione più vigorosa e duratura. La tua esperienza sessuale durerà più a lungo e sarà più soddisfacente che mai.

Non avvertirai più la stanchezza che bloccava la tua notte sul più bello. Infine, come ho già detto un grande vantaggio è quello di avere una formulazione naturale. Non ti dovrai preoccupare di eventuali effetti collaterali o controindicazioni come invece potrebbe accadere durante una operazione allungamento pene.

Molti degli ingredienti di Virgostill sono piante che si trovano in natura dalle proprietà benefiche per il corpo.

Questo integratore sessuale è una grande alternativa pensata proprio per chi si trova in difficoltà e vuole ottenere risultati visibili e in poco tempo senza ricorrere ad una operazione chirurgica allungamento pene.

Sicuramente i costi saranno di gran lunga più contenuti, non dovrai aspettare il tempo necessario per recuperarti dall’intervento e la tua partner sarà fin da subito soddisfatta. Almeno tanto quanto ne sarai soddisfatto tu!

Cosa aspetti? Scegli Virgostill. Per altri consigli leggi il nostro blog.

Summary
Operazione allungamento pene
Article Name
Operazione allungamento pene
Author
Publisher Name
Virgostill
Publisher Logo

Un integratore Energetico creato con una formula naturale, usato per migliorare le proprie prestazioni da migliaia di uomini per un piacere più intenso e duraturo.