Pene lungo e 5 curiosità sulla lunghezza del pene

pene lungo 1

La lunghezza del pene è da sempre un cruccio per gli uomini che vorrebbero il pene lungo. I peni lunghi sono un ricettacolo di significati culturali, i quali per l’appunto c’entrano poco con questi ultimi. La lunghezza del pene, di fatto, viene usato come un metro di giudizio di virilità e mascolinità.

Dalla comunità femminile esso viene usato come metro di giudizio per comprendere le capacità performative in ambito sessuale di un uomo. Iniziamo col rassicurarti: il pene non è davvero un metro di misura per la tua virilità e mascolinità, nemmeno per le tue capacità performative, ma andiamo per gradi.

La medicina ci dice diverse cose rispetto i peni lunghi e la loro misura. In primi la media mondiale, secondo l’ultima ricerca inglese in questo campo, è di 13 cm. Molto bassa, potrebbe osservare qualcuno. La pressione culturale nei confronti del pene ci porta però a pensare che gli unici organi sessuali maschili degni di nota siano quelli che superano cifre di almeno 18cm.

Tutti questi fattori hanno naturalmente matrice culturale e portano a diverse conseguenze, insomma, se sei qui a cercare informazioni sulla lunghezza media del pene questa è sicuramente una di quelle.

Sappiamo benissimo che una di queste caratteristiche sono i tanti agognati peni lunghi, anzi lunghissimi. Tutto ciò deriva dal fallocentrismo.

Pene lungo: fallocentrismo

Il fallocentrismo, sia nel sesso che nella vita quotidiana, è fonte di ansia da prestazione per numerosi uomini che non si sentono abbastanza nel momento di intimità. La paura di non soddisfare il proprio partner è dietro l’angolo pronta ad invadere i pensieri del maschio medio.

Pene lungo 2

Ovunque si percepisce lo standard di mascolinità tossica: una conditio si ne qua non dell’essere uomo nel ventunesimo secolo è averlo grande. L’idealizzazione della grandezza come caratteristica comune o necessaria lascia socialmente e sessualmente indietro chi non ha vinto la lotteria genetica e sente un’inferiorità che non gli permettere di vivere la sua vita intima in serenità.

La pressione tossica che costringe l’uomo a rispettare degli standard è tale da renderlo insicuro tra le lenzuola e ciò porta le persone a ricercare se esiste qualcosa per allungare il pene ed avere il pene più lungo. Nonostante si dica “l’importante è come lo usi”, la dimensione viene menzionata e presa in considerazione ovunque e un senso di vuotezza può rendere incapaci di rendere la donna soddisfatta.

Tutto ciò porta di uomini a chiedersi la lunghezza de proprio pene per compararla con la lunghezza media del pene. Molti si sentono delusi, altri soddisfatti, la lotteria genetica ha vinti e vincitori.

Con questo articolo scopriremo che vinti o vincitori non importa, basta usare con intelligenza gli strumenti che si ha a disposizione.

Pene più lungo: i dati medici

Vi sono diverse ricerche in ambito medico che hanno come variabile da indagare la lunghezza e circonferenza del pene. Uno degli ultimi studi britannico rispetto alla lunghezza media del pene, con un campione di uomini di circa 15mila persone, riporta che la lunghezza media del pene è di 13,12cm e la circonferenza di 11,66cm (pene eretto, ovviamente).

peni lunghi 3

Cosa c’è? Sei rimasto deluso? Le tue aspettative fallocentriche ti hanno lasciato senza il pavimento sotto i piedi. Nonostante ciò che osserviamo nel mondo pornografico la realtà dei fatti è molto differenze.

Chiariamo alcuni concetti. La media di una raccolta dati viene anche chiamata “valore atteso” ciò significa che la media è il valore che si prevede o ci si aspetta di vedere prima di una determinata misurazione, tutto ciò diverso dal valore atteso è fuori media.

Essendo il valore media anche il valore atteso di conseguenza è più probabile che un uomo abbia il pene di 13.12 cm che di qualsiasi altro valore fuori da quello atteso, appunto. Come vedi la media della lunghezza del pene potrebbe farti sentire meglio.

Cosa fare se il pene non rispecchia gli standard culturali?

I peni lunghi non sono altre che l’espressione genetica. Non sono assolutamente correlati ad altri fattori della tua persona. Nonostante ciò per i motivi discussi in precedenza la variabile lunghezza del pene è culturalmente presa in considerazione.

pene piu lungo 5

Non significa però che ciò che la maggior parte della gente pensa sia giusto. Molti uomini nell’accettare questa situazione si sentono feriti nell’orgoglio e nella dignità.

Realizzare che in primis sia una problematica esclusivamente fisiologica che è separata dall’essere uomo, la grandezza e la durata non dice niente al riguardo, e che in secundis è possibile rimediare e soddisfare il proprio partner riprendendo in mano la vita intima di una volta o esperendo sensazioni mai percepite prima.

Nel caso in cui tu voglia sapere se esiste qualcosa per allungare il pene sei capitato nel posto giusto.Il primo consiglio dei ricercatori per avere un’erezione ottimale riguarda l’ora del giorno nel quale si porta a termine un atto sessuale.

Alcune ricerche scientifiche affermano che tra le 7 e le 8 del mattino i livelli di testosterone sono più alti e renderebbero l’erezione del pene più soddisfacente e duratura. Oltre l’ora vi sono numerosi strumenti e possibili soluzioni a questa problematica.

Pene più lungo: svantaggi e vantaggi di una differenza fisica

Avere il pene grande è un desiderio quasi ossessivo per alcuni uomini, poiché molti sono affetti dall’esatto contrario, ovvero hanno un pene troppo piccolo. Dobbiamo sottolineare però che in entrambi i casi i disagi e i fastidi possono essere tanti e anche rilevanti.

Una dimensione esagerata dell’organo maschile, cioè un pene lungo è comunque classificata come un disturbo di salute. Che provoca sofferenze e disagio nella stessa misura in cui vengono generati disagi da un organo maschile di piccole dimensioni.

Quando il pene è troppo lungo e grande, benché in Occidente la virilità e il vigore maschile si traduce e si identifica proprio con le dimensioni, i disagi possono essere tanti, sia di carattere personale e relazionale sia di carattere intimo.

Nel corso dei rapporti sessuali le difficoltà relazionali nascono dal fatto che un pene troppo grande si nota anche al di sotto degli abiti e la persona troppo dotata può essere il bersaglio di scherzi o battute di cattivo gusto.

Per quello che riguarda invece la sfera intima un pene troppo grosso può provocare disagio durante il rapporto sessuale, poiché provoca dolore nella compagna. Quindi possiamo affermare che un grosso pene non è mai solo fonte di vantaggi benché può essere un orgoglio ma anche un handicap.

Uno dei famosissimi personaggi della storia affetto da questo grande problema era Napoleone, un grande condottiero di bassa statura, ma che aveva un pene di dimensioni spropositate. In questo caso la vita sessuale è difficoltosa, l’uomo può provare anche vergogna, ad essere così fisicamente differente dagli altri.

Come superare il problema del pene lungo

Il problema del pene lungo provocare disagi di carattere fisico abbastanza rilevanti e invalidanti, provoca anche un forte disagio psicologico. In effetti è spesso la causa di erezioni scadenti, poiché le dimensioni del pene richiedono un eccessivo apporto di sangue nei dotti cavernosi.

Inoltre laddove l’erezione raggiunge un livello ottimale sarà un problema avere un rapporto sessuale soddisfacente perché la dinamica stessa dell’atto provocherà dolori sia all’uomo che alla donna.

Perché o la compagna ha una vagina estremamente grande o sarà necessario ricorrere a posizioni sessuali che possono favorire il rapporto senza una penetrazione completa. Il problema va studiato a fondo.

Questo è un aspetto importante e invalidante della vita intima. Non vi sono donne con una conformazione fisica genitale di dimensioni  adatte ad accogliere un pene troppo grosso. Le conseguenze per la donna possono essere anche molto gravi. 

Tutte queste problematiche devono essere ben somatizzate dal soggetto che soffre di questo problema dimensionale. Superare il disagio a livello mentale aiuterà quindi organizzare al meglio anche gli incontri sessuali.

I rischi per la salute sono molti, ma il disagio psichico lo è in egual misura, non sentirsi adeguato o fare male alla propria compagna può lasciare in uno stato di grande prostrazione psicologica.

Peni lunghi: come allungare il pene

Vi sono diversi modo per cercare di allungare il pene. Per avere un pene più lungo nel caso di casi clinici come la micropenia si consiglia la falloplastica. Non credo sia il tuo caso, la media del valore atteso nei casi di micropenia si discosta di almeno una decina di centimetri.

pene piu lungo 4

Il pene è ingrandito da vene sanguigne che pompano sangue venoso e arterioso rendendolo eretto e pulsante. Il segreto quindi sarebbe aumentare la pressione sanguigna del pene in modo da renderlo più grande e da farlo durare di più.

Vi sarebbe naturalmente una rosa di metodi per far avvenire un’aumento di pressione sanguigna nell’organo sessuale maschile. In primis vi sarebbero le pompe ad aria e gli anelli fallici, sono entrambi strumenti poco consigliati, pericolosi, portano ad ematomi o a problemi più seri.

Alcuni invece consigliano di modificare le proprie abitudini alimentari.

Vengono consigliati prodotti esotici o anche più comuni come zenzero, peperoncino di Cayenna, Ginko Biloba, cioccolata fondente, broccoli, banane. Questi prodotti non allungheranno mai il pene, servono esclusivamente per migliorare la circolazione sanguigna in modo generico a vantaggio dei vasi sanguigni e dei capillari.

Come spiegato precedentemente il flusso sanguigno dal corpo verso il pene è fondamentale per l’erezione. Tuttavia i benefici di questi cibi e prodotti non sono visibili in poco tempo.

Concentrati sul pieno del problema

Fino ad ora abbiamo affrontato soluzioni che inquadrano il problema dell’afflusso di sangue verso il pene e cercano di aumentarlo. Siamo quindi arrivati alla deduzione che strumenti e macchinari per risolvere questa problematica sembrano essere troppo invasivi, pericolosi e ingombranti, inoltre senza una buona erezione potrebbero non risultare efficaci.

L’orario e la dieta sembrano essere fattori che aiutano l’erezione e l’afflusso di sangue, mentre il primo fattore potrebbe risultare efficace, il secondo mostra effetti solo a lungo termine. 

VirgoStill

VirgoStill è un integratore che contiene sostanze naturali che assumeresti cambiando radicalmente la tua dieta, esso presenta quindi sostanze nutritive e molecole organiche che permettono di osservare miglioramenti in breve tempo.

Gli ingredienti utilizzati per la creazione di questo integratore sono del tutto naturali, non hanno quindi effetti collaterali ma sono capaci di avere effetti mirati per il tuo problema. L’ingrediente fondamentale di VirgoStill è la Taurina. Esso è un amminoacido utilizzato in diversi campi, per migliorare la visione, se assunto insieme allo zinco, per migliorare la struttura muscolare sottostante i capelli e naturalmente viene usato per aumentare la libido e il desiderio sessuale.

Essendo il pene un muscolo tramite l’assunzione dell’integratore contenente Taurina si avranno erezioni più durature per aumentare la performance sessuale e migliorare la vita di coppia tra le lenzuola. Un altro ingrediente fondamentale è la Maca, una pianta ricca di carboidrati e sostanze nutrizionali con proprietà adattogene.

La Maca quindi si occupa di migliorare la qualità e la quantità di flusso circolatorios anguigno dal corpo verso il pene. Alcuni studi dimostrano inoltre che la maca può far beneficiare anche la quantità di sperma prodotto dai testicoli.

Alcuni studi svolti sui topi dimostrano che i roditori della sperimentazione che hanno assunto nella propria dieta la maca hanno avuto un aumento di volume dei testicoli aumentando in questo modo anche la quantità di sperma prodotto.

Inoltre lo stesso studio traslato sugli umani ha confermato che coloro che hanno assunto maca per 4 mesi hanno visto un’aumento sia di quantità che di attività degli spermatozoi. Virgostill contiene inoltre Zinco e vitamine. Il ruolo del zinco e delle vitamine all’interno della compressa di VirgoStill è fondamentale. Lo zinco si occupa in particolare del corretto funzionamento degli ormoni sessuali, quali il testosterone, fondamentali per assicurare erezioni che avvegano in modo ottimale.

Le vitamine che accompagnano lo Zinco invece si occupano di migliorare la forza percepita da chi ne usufruisce in modo da migliorare la vita sessuale e l’intensità di libido.

Conclusioni e Soluzioni: pene più lungo

Non ti concentrare sulla domanda “esiste qualcosa per allungare il pene?”. Ti farebbe semplicemente perdere di vista le tue capacità.

Bisogna lasciar perdere le problematiche riguardanti la grandezza del pene, che derivano solo da standard tossici che ci impone la società, e l’ansia dovuta dalla complessità e dal fallocentrismo.

Sei già abbastanza uomo per farlo. Lascia perdere strumenti o operazioni che potrebbero portare a spargimenti di sangue o a situazioni poco consigliabili e sfrutta i benefici ottimali di VirgoStill.

Ottimo per chi soffre di disfunzione rettile, VirgoStill ti potrà conferire:

  • Massima potenza, per un sesso senza compromessi.
  • Durata più lunga, per finire il rapporto solo quando si vuole.
  • Maggiore sensibilità, per una goduria inconcepibile.

VirgoStill è acquistabile in confezioni da 30, 60 o 90 compresse – pensa quanto possono durare: è consigliata una compressa al dì, meglio se un’ora e mezza prima del rapporto.

Per altre notizie utili sui peni lunghi leggi sul blog.

Summary
Pene lungo e 5 curiosità sulla lunghezza del pene
Article Name
Pene lungo e 5 curiosità sulla lunghezza del pene
Description
La lunghezza del pene è da sempre un cruccio per gli uomini che vorrebbero il pene lungo. I peni lunghi sono un ricettacolo di significati culturali
Author
Publisher Name
Virgostill
Publisher Logo

Un integratore Energetico creato con una formula naturale, usato per migliorare le proprie prestazioni da migliaia di uomini per un piacere più intenso e duraturo.